Significato:
Il condominio (o lo studio) identificato dal CF (o PIVA) non è ancora stato abilitato al pagamento tramite domiciliazione bancaria. Questa tipologia di pagamento è necessaria per il servizio MULTICAF.

Cosa devi fare?
Per poter utilizzare Multicaf è necessario abilitare la domiciliazione dei pagamenti per i condomini (nel caso di addebito del costo al condominio) o per lo studio (nel caso di addebito allo studio).

1) Accedere al proprio Multidialogo tramite l'indirizzo https://go.multidialogo.it

2) A sinistra cliccare UTENTI. Si aprirà la pagina con l'elenco dei vostri condomini.

3) A destra di ogni condominio troverete la seguente icona:. Cliccando sull'icona, entrate nella gestione dei dati di fatturazione e

4) cliccate sul simbolo

5) Inserire i dati richiesti come obbligatori e cliccare sul tasto ABILITA DOMICILIAZIONE BANCARIA.


Una volta effettuati entrambi i passaggi, l'invio della spedizione andrà sempre confermato nella Reportistica, specificando il tipo di pagamento, che in questo caso sarà Domiciliazione Bancaria.


Vi segnaliamo che se dovessero verificarsi diversi insoluti e non essere saldati, potrebbe interrompersi l'abilitazione al pagamento per il condominio non pagante, ma potrete utilizzare le altre tipologie (bonifico, carta)  per effettuare le spedizioni.

L'insoluto andrà saldato con bonifico e troverete tutti i riferimenti per farlo nella vostra area Multifatture--> Fatture tradizionali--> Elenco

La fattura sarà contrassegnata con lo stato Insoluto - Salda con bonifico

Non appena verrà saldata la fattura, la funzionalità sarà ripristinata.